Decentramento amministrativo

La prima delibera sarà dedicata al decentramento amministrativo: trasferire tutte le competenze e le risorse possibili ai Municipi affidando loro le decisioni sulle questioni più prossime ai cittadini, per il momento senza passaggi normativi in Parlamento di cui non sarebbe possibile controllare tempi e esito, ma solo intervenendo sui regolamenti capitolini.

È il primo modo per occuparsi del marciapiede, della qualità delle strade, dell’illuminazione, del verde pubblico, dei servizi nei quartieri: portando la gestione più vicina alle persone, che devono avere un quadro chiaro delle responsabilità e degli interventi possibili.