La raccolta delle firme

 

4.862 (QUATTROMILAOTTOCENTOSESSANTADUE)

 

Per me la vostra firma non era una formalità ma un impegno, avete sottoscritto la mia candidatura a sindaco con 4.862 firme, è stata una vera partecipazione di popolo.
Siamo già a lavoro per la campagna elettorale. Nei prossimi giorni ci incontreremo con associazioni, comitati, movimenti e blogger per parlare di quali sono le priorità di Roma nel sociale, nella mobilità, nella cultura e nell’ambiente.

Ci troverete per strada per parlare del futuro di Roma e della possibilità di scegliere il vostro candidato.
Ricordo che ai gazebo del 20 giugno possono votare tutti i cittadini di Roma, tutti quelli, nessuno escluso, iscritti nelle liste elettorali.

Grazie alle ragazze e ai ragazzi di Possibile e ai Volters per aver scelto di essere compagni di questo percorso, il vostro aiuto è stato e sarà importante.
Un grazie senza fine a tutti i volontari e le volontarie che in pochissimi giorni si sono prodigati per rendere possibile questo primo obiettivo: noi alle primarie ci siamo.

Ma il nostro obiettivo non è solo esserci.

Se volete organizzare un incontro nel vostro quartiere, sarò felice di venire a trovarvi, scrivete a comitato@caudosindaco.it.
Hanno scelto un candidato, ora noi possiamo scegliere il nostro.

Scroll Up