Dipartimento Beni Comuni

Il Dipartimento Patrimonio si dovrà occupare degli aspetti di conservatoria del patrimonio pubblico ma per la gestione si darà vita a un Uffcio autonomo per la gestione, la manutenzione e la riqualifcazione del patrimonio comunale. Il Dipartimento dei Beni comuni dove confuiranno in sezioni separate tutti i beni patrimoniali del comune le case, le scuole, le sedi istituzionali, negozi e altri beni non residenziali. Il dipartimento sarà realizzato mettendo insieme i tanti uffci che oggi sono dislocati nei vari dipartimenti e che si occupano di patrimonio in modo frammentato. Al nuovo dipartimento sarà funzionale anche la ristrutturazione di Risorse Per Roma che potrà fornire dirigenti e tecnici.

Dalla concessione immobiliare ai patti di utilità comune. La concessione per l’affdamento degli immobili sarà lo strumento residuale mentre affermeremo la centralità del principio dell’utilità sociale: quale servizi integrativi a quelli che può dare il comune vengono offerti? istituiremo i patti di utilità comune per affdare i beni comuni mettendo al centro i servizi che saranno offerti negli spazi affdati.

Condividi su:
sii il primo a condividere
Scroll Up