Caudo: “in Campidoglio con i sindacati per nuovo modello di città”

Roma, 1° febbraio 2021 – “Occorrono innovazione, investimenti e progetti per il rilancio della Capitale. Invece, tutto questo oggi manca. E a farne le spese sono soprattutto i servizi fondamentali e la qualità della vita dei romani e delle romane mentre le Partecipate sono al collasso. Non solo: la situazione rischia di travolgerci in una debacle economico-sociale senza precedenti: basti pensare che i nuovi contratti nel Lazio, come riportato da un dossier diffuso dalla Uil con l’istituto di ricerca Eures, sono crollati di oltre il 64%, mentre più di 115mila persone hanno perso il lavoro a causa di fallimenti aziendali o del mancato rinnovo del contratto. Eppure, possiamo ancora risollevarci. Come sempre, basta volerlo. Per questo ora sono qui, in piazza del Campidoglio insieme ai sindacati per chiedere interventi per un nuovo modello di città”. Così Giovanni Caudo, Presidente del III Municipio, in una nota