Sgombero Fosso Sant’Agnese. Caudo: “Sindaca Raggi risolve problemi che lei stessa ha creato”

Roma, 11 novembre 2020 – “Ringraziamo la Polizia di Roma Capitale e la Polizia di Stato per l’intervento di bonifica e sgombero effettuato questa mattina nell’area del Fosso di Sant’Agnese, nel Municipio Roma III Montesacro. Tuttavia, come i censimenti non mancano di sottolineare, molte delle persone che si trovavano a vivere in condizioni di disagio in quest’area provenivano dal campo rom lungo la via Olimpica sgomberato l’estate scorsa senza criterio. A causa di questa decisione intere famiglie sono state costrette ad accamparsi in situazioni di fortuna o a cercare sistemazioni in altri campi aggravando situazioni di povertà e di insicurezza sociale a danno di tutta la collettività. La sindaca Virginia Raggi, quindi, sembra voglia impegnarsi a risolvere problemi che lei stessa ha creato, in un gioco di specchi per cui uno specchio riflette un altro specchio. Senza approdare a soluzioni concrete e senza andare in soccorso di persone, anche bambini, che in realtà, dovrebbero essere aiutate”. Così Giovanni Caudo, Presidente del III Municipio in una nota.